Case di Riposo

Guida alle residenze per anziani

Colf & Badanti

Straordinari dovuti a colf e badanti

Al lavoratore può essere chiesta una prestazione lavorativa oltre l’orario stabilito, sia di giorno che di notte.

Il lavoro straordinario è quello che eccede la durata giornaliera o settimanale massima e deve essere retribuito con la dovuta maggiorazione

  • Straordinario diurno 25%
  • Straordinario notturno 50%
  • Straordinario prestato la domenica o in festività infrasettimanali 60%

Nel caso di lavoratori non conviventi, le ore di lavoro eccedenti le ore 40 e fino alle 44 ore settimanali, purché non notturne, sono compensate con la retribuzione globale di fatto oraria maggiorazione del 10%

Mentre, se si presta assistenza notturna (cioè dalle 22 alle 6) durante il normale orario di lavoro, in aggiunta alla retribuzione spetta solo la maggiorazione del 20%

Il compenso dovrà essere corrisposto insieme alla paga ordinaria; essendo tuttavia un evento accidentale del rapporto di lavoro, tale compenso non potrà essere conteggiato ai fini del TFR e delle spettanze di liquidazione.

 

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.